Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Sogno un mondo dove nessuno si senta straniero

Keane Palatino, coordinator internazionale dei Giovani Lasalliani, si è presentato a noi condividendo alcuni passaggi della sua vita: ex alunno dei Fratelli, dalla scuola dell’infanzia all’Università, sempre attivo nella vita extrascolastica, tra impegno per gli altri, cammino di fede ed esperienze di fraternità, è stato toccata da un’esperienza vissuta quando aveva solo 11 anni. Il gruppo giovanile aveva organizzato un’esperienza di conoscenza e volontariato in un riformatorio e Keane, malgrado la giovane età, si presentò per vivere l’esperienza; non potendo andare a conoscere direttamente i giovani carcerati, cominciò a visitare le camere dei giovani: erano camere multiple con letti a castello; uscendo da una di queste, incontrò un giovane carcerato che si chiamava Jerry e che e lo invitò a fare con lui dei “lavoretti” di auto finanziamento; Keane non fu molto bravo nella parte pratica, ma ascoltò il giovane e si trattenne con lui per due orette; Jerry era dentro per

Ultimi post

Perché facciamo quello che facciamo?

perché i Baka siano parte di noi