Tonia ci scrive...



Bhe che dire...CasArcobaleno per me è speciale...

Qui ho trovato una nuova famiglia con cui sto molto bene... ho anche trovato persone fantastiche con cui ho instaurato un rapporto bellissimo...

Grazie a CasArcobaleno ho conosciuto Enza la persona più speciale, simpatica, premurosa e paziente di questo mondo... le voglio un bene dell'anima e per me è come una sorella...
Poi c'è Ginevra una ragazza dolcissima... mi piace molto il suo modo di fare perchè sa farsi ascoltare e sopratutto sa ascoltare le persone... Insieme a Ginevra c'è il suo futuro marito(poveretta)Peppe... skerzo con lui mi trovo benissmo... è un simpaticone, sembra ke invece di avere 28 anni ne abbia 10...XD

Stiamo bene noi ragazzi di CasArcobaleno anche perchè ci sono i ragazzi del SERVIZIO CIVILE: sono persone fantastiche a cui voglio un bene dell'anima, se le dovessi descrivere tutte finirei domani, perchè avrei una marea di cose da dire su di loro...
Ma noi abbiamo tutto ciò grazie a tre persone eccezionali: Fratel Enrico, Fratel Raffaele e Fratel Martin, che ci hanno dato la possibilità di conoscerci, di stare insieme ma sopratutto di capire che senso abbia la vita...

Per me CasArcobaleno è un punto di riferimento perchè racconto tutto ciò che mi succede, anche i miei problemi perchè so che rimangono in quelle mura.

Il fatto che CasArcobaleno si trovi a Scampia può aiutarci tanto... perchè danno la possibilità a molti ragazzi di togliersi dalla strada e inserirsi in un ambiente tutt’altro che crudele...

Qua ci insegnano l'amore, l'amicizia e sopratutto lo star bene insieme... e questo a Scampia serve molto perchè, purtroppo, i ragazzi che da piccoli hanno frequentato un ambiente molto pericoloso automaticamente diventano anche loro aggressivi.... Grazie a casArcobaleno hanno la possibilità di cambiare, se vogliono. Ad esempio prendo la persona più testarda di CasArcobaleno, Antonio Finelli: all'inizio mi sembrava molto aggressivo, anzi se devo essere sincera antipatico con quei suoi modi di fare, ma ora conoscendolo meglio ho capito che in fondo è anche lui una persona dolce e premurosa; sì c’ è voluto del tempo per farla uscire fuori, ma volendo si può tutto....

Io quando sto a CasArcobaleno non me ne andrei mai perchè mi far star bene stare con tutte le persone che ho conosciuto qui... Sto facendo esperienze bellissime... La cosa che mi ha colpito di più è quando siamo andati a fare volontariato a piazza del Plebiscito: ho capito quanto vale far divertire tanti bambini insieme, cosa che non avevo mai provato, per me è stato bellissimo anche se un pò stancante, ma ne è valsa la pena perchè alla fine sul volto dei bambini ho visto un bellissimo SORRISO...

Ora vi lascio ma voglio dire un'ultima cosa.... Ai ragazzi che verranno dopo di noi a CasArcobaleno... voglio loro dire solamente:

”Godetevi tutti i giorni che trascorrerete in CasArcobaleno, perchè credetemi dal primo giorno che sono arrivata qui ho capito quanto veramente queste persone ci tengono a noi ragazzi...”

Un mega bacio a tutti voi!!

Sarracino Antonietta

servizio civile 2008.. un'occasione da non perdere


SERVIZIO CIVILE ‘08

con le Suore Della Provvidenza

X guardare il tuo mondo da una nuova prospettiva

Se hai tra i 18 e i 28 anni (non compiuti al 7/07/08) e vuoi donarti un anno di formazione e di servizio, sperimentare il lavorare insieme, mettere alla prova le tue capacità e le tue competenze, aiutare i bambini e i giovani che sono in difficoltà, imparare dalla tua esperienza…

Consegna la domanda

“allegato 2 e allegato 3”

(scaricali dal sito www.celus07.altervista.org)

entro le ore 14 del 7 luglio 2008

Via Antonio Labriola Lotto G c/o Parrocchia S. G. Moscati

allega la fotocopia della carta d’identità e le fotocopie dei tuoi titoli

non sarai mai più lo stesso, la stessa, promesso!