preghiera lasalliana

Per fede, Signore, noi crediamo che: la tua opera è la nostra opera e noi ne siamo una parte vitale.
Tu ci hai concesso il dono di annunciare il Vangelo a tutti, soprattutto ai poveri e ai giovani.
Un’avventura evangelica sperimentata in modo unico da ogni persona.
Un pellegrinaggio evangelico aperto alle differenti fedi e culture del nostro mondo.
Noi vogliamo essere Lasalliani senza frontiere. Noi ci confrontiamo con difficoltà e sfide come al tempo del Fondatore. Come i discepoli sulla strada di Emmaus, i nostri cuori sono lenti a credere.
Tuttavia, tu Signore, continui a credere in noi, ci rimetti in discussione, ci provochi e ci invii, rendendo ardente il nostro cuore.
Noi, i Lasalliani, quale che sia la nostra età, siamo pieni di speranza e di gioia per la missione.
Siamo lieti per la missione che si espande in cerchi sempre più ampi di Lasalliani.
Ci rallegriamo per le nuove iniziative educative e per le opere rivolte ai poveri.
Sì, Signore, siamo stati testimoni del tuo grande amore fin dalla nostra carismatica fondazione. Questo evento ci ha convinti che grandi cose sono ancora possibili.

Ti ringraziamo di averci chiamati e inviati senza posa, per ritornare a Gerusalemme, per vivere la promessa di vitalità, per vivere la nostra visione, la nostra passione e il nostro futuro per la missione che ci hai affidato. Amen